Le applicazioni cliniche della chirurgia ossea piezoelettrica

Corso teorico pratico

Royal Continental Hotel NA

29 settembre 2017

contatti: nora.naldini@eve-lab.it

COD: CZL.1.02.108 Categoria:
Accedi o Registrati per Salvare nei tuoi Preferiti

Descrizione

Adv

In questo corso avanzato, verrà affrontata l’espansione della cresta alveolare atrofica nei casi d’insufficiente volume osseo orizzontale, per ridurre drasticamente il rischio di fratture e di fenestrazioni possibili con l’adozione delle metodiche tradizionali che prevedono l’utilizzo di martello e scalpello; questo rende possibile l’inserimento contestuale degli impianti. Tale sistema abbina la capacità di taglio micrometrico della tecnica piezoelettrica alla progressiva dilatazione indotta da appositi osteoespansori conici. La seconda è una nuova tecnica chirurgica, il Sinus Physiolift, che permette di effettuare per via crestale sia il grande che il piccolo rialzo del seno mascellare. Vengono utilizzati appositi inserti piezoelettrici per raggiungere e poi erodere la corticale basale del seno mascellare e, successivamente, con uno strumento chiamato CS1, viene rialzata la membrana di Schneider in modo assolutamente atraumatico utilizzando una pressione idrodinamica. In seguito, si innesta un sostituto osseo e vengono inseriti contestualmente gli impianti.

Adv

Informazioni aggiuntive

Argomento

Data

ECM

Provincia

Relatore

Tipologia


preloader