Il sale Himalayano

Adv

Il sale rosa dell’Himalaya è un prodotto naturale che ha avuto grande successo negli ultimi anni. E’ diventato di gran moda soprattutto tra le persone più attente alla propria salute.

C’è chi ritiene questo sale himalayano particolarmente ricco di proprietà e benefici e chi, invece, lo critica, definendolo categoricamente “una bufala”.

Partiamo dai presunti vantaggi del sale dell’Himalaya. Secondo gli estimatori, il sale hymalaiano sarebbe ben diverso dal comune sale da cucina, che è costituito essenzialmente da cloruro di sodio. Il sale rosa, invece, sarebbe puro, molto antico, privo di tossine e di sostanze inquinanti che possono contaminare, invece, le tipologie di sale che provengono da mari e oceani.

Il sale rosa sull’Himalaya è conosciuto anche come “oro bianco”. Si tratterebbe infatti di una risorsa preziosa. È ricchissimo di sali minerali, che invece sono del tutto assenti nel sale da cucina. Ne contiene più di 80, tra i quali troviamo soprattutto il ferro. Il caratteristico colore rosa sarebbe dovuto sia all’elevata presenza di tale minerale. Questa speciale varietà di sale  non subisce nessun trattamento sbiancante.

Il sale rosa non è raffinato, non viene trattato con alcun procedimento chimico ed è incontaminato. Quando viene estratto risulta puro proprio come quando si era depositato nel suolo migliaia di anni prima.

Francesca Biagioli

https://www.greenme.it/mangiare/altri-alimenti/13064-sale-dell-himalaya-benefici-verita

Adv